Alcuni degli appuntamenti dedicati alle famiglie con bambini previsti per domenica 21 Maggio

 

La Festa degli Aquiloni

“IL PAESE CHE VORREI…….”.

La festa degli Aquiloni

Domenica 21 Maggio, a partire dalle ore 15,30, si svolgerà in largo Grotta Ardito, a Polignano a Mare la Festa degli Aquiloni giunta alla 57ª edizione. Ogni anno bambini e ragazzi possono esprimere le proprie emozioni e i propri pensieri su un particolare tema sociale attraverso la creatività e la fantasia utilizzate per la realizzazione degli aquiloni.
Il tema di questa edizione sarà “IL PAESE CHE VORREI…….”.
Anche quest’anno, quindi, il cielo di Polignano a Mare si colorerà dei sogni e dei desideri di bambini e ragazzi

Polvere di Stelle – Planetario

Polvere di Stelle

Domenica 21 Maggio, dalle ore 10,00 alle ore 11,00, sarà possibile viaggiare nell’Universo attraverso una visione simulata del cielo dall’Equatore, dai Poli o da qualsiasi altro punto della terra. Sarà possibile visitare da vicino gli anelli di Saturno e attraversare in pochi secondi l’intera Galassia mentre i suoni, le immagini e i racconti dell’astrofila Mimma Colella, renderanno indimenticabile il viaggio.
Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi al numero 3284103893. Il costo di 10 euro a persona è comprensivo del service del Soroptmist International Club di Taranto a favore della “Campagna Minori – proteggiamo la loro privacy”
Il Planetario sarà montato a Taranto, all’interno del CIRCUS in Piazza Medaglie d’Oro ( Via Generale P. de Laclos, 42) sede ex Banca Popolare – con posti a sedere.

Eventi Natura 2017 – Giornata mondiale della Biodiversità

Oasi Lipu Laterza

Domenica 21 maggio nell’Oasi LIPU della Gravina di Laterza sarà possibile trascorrere una giornata in difesa della Natura e di tutte le specie viventi. Le risorse naturali non sono un bene praticamente infinito e inesauribile, a completa disposizione dell’uomo e la salvaguardia dell’ambiente e la vita degli animali e delle piante devono essere poste al centro di ogni dibattito, a qualsiasi livello. La popolazione umana è una parte integrante dell’ecosistema, con la capacità e la possibilità di influenzarlo in maniera profonda, ma la cui vita dipende dalla presenza di ecosistemi sani e dalla vita stessa esistente sul Pianeta. Solo rispettando la Natura sarà possibile evitare gli scempi nefasti dell’impatto dell’uomo sull’ambiente, causa di catastrofi naturali e di estinzioni di tante specie viventi. Pertanto, la Giornata mondiale della Biodiversità ha l’obiettivo di divulgare questi principi radicandoli nei modelli educativi e, per questo motivo, l’Oasi LIPU nella Gravina di Laterza festeggerà l’evento con una rassegna cinematografica dei migliori documentari naturalistici della Puglia a cui seguirà una visita guidata a cura dello staff LIPU.
L’evento è gratuito. Per partecipare è necessario prenotarsi esclusivamente via telefonica chiamando i numeri sotto indicati.

Programma
ore 10,00 Registrazione dei partecipanti presso il centro visite dell’Oasi
ore 10,15 Proiezione di documentari naturalistici
ore 11,00 Visita guidata lungo un sentiero dell’Oasi
Ore 13,00 Rientro al centro visite

Info e prenotazioni – Staff OASI
Tel.339.3311947 – 320.389871

Trekking sui suggestivi monti di Martina lungo gravine boscose, masserie storiche, grotte e panorami sul golfo di Taranto

Serapia 2

Un’emozionante escursione organizzata dalla Cooperativa Serapia vi porterà ad esplorare il Vallone dell’Inferno, uno degli angoli più selvaggi del territorio di Martina Franca, tra boschi, grotte e antiche masserie.

L’escursione , prenderà avvio da Masseria Tagliente, splendida masseria dall’elegante prospetto ottocentesco, con allevamento di cavalli murgesi. Proseguirà poi lungo sentieri e mulattiere della transumanza che si inoltrano nel bosco, sul fondo del selvaggio Vallone dell’Inferno. Incontreremo cavalli e capre al pascolo ed esploreremo la misteriosa grotta delle Cento Camere, ricca di bianche concrezioni calcaree.
Giunti in fondo al vallonesi raggiungerà una suggestiva masseria in abbandono, ai piedi della scarpata murgiana, organizzata su più livelli con chiesa affrescata nel Seicento e circondata da oliveti secolari di rara bellezza. Ne visiteremo lo iazzo in bella posizione panoramica.
Dopo il pranzo a sacco, riprenderemo il cammino tra pascoli di capre e profumata macchia a rosmarino e ginestra spinosa, per ritornare, dopo esserci ristorati sotto la chioma di un accogliente fragno solitario, a Masseria Tagliente.
Info e dettagli
Percorso: ad anello, lunghezza 11 km circa, difficoltà media.
Prezzo: 10 euro a persona (4 euro i bambini da 6 a 10 anni). Per ogni coppia di adulti, un bambino fino a 10 anni partecipa gratuitamente.
Durata: dalle ore 10.00 alle ore 17.30 circa.
Raduno: ore 10.00 sul sagrato della chiesa di San Paolo, nella contrada omonima di Martina Franca, raggiungibile dalla S.S. 172 Martina Franca – Taranto.

Prenotazione: online direttamente sul sito  o telefonando al 366 5999514 (Pietro)