Gli studenti dell’Istituto Tecnico Pier Crescenzi – Pacinotti di Bologna hanno creato un’app per aiutare a ricordare le vittime di una delle più efferate stragi che hanno insanguinato il nostro Paese. Da settembre, i visitatori, nella sala d’attesa della stazione dove é deposta la lapide che ricorda le 85 vittime, potranno inquadrare con il proprio smartphone il QRcode per avere tutte le informazioni su quella triste pagina della nostra Storia. Sarà possibile anche  visionare  un dossier sulle stragi causate per destabilizzare la democrazia in Italia. Un plauso a questi ragazzi per la loro sensibilità, per il loro senso civico e per il loro impegno nel contribuire a non dimenticare!