La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, il vestito alla romana, viva viva la Befana!

La simpatica vecchina che, volando sulla scopa nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, porta i dolci e i regali ai bambini buoni ed il carbone a quelli più birichini, viene festeggiata in tutte le regioni d’Italia, tranne che in Alto Adige ed è meno conosciuta nel resto del mondo.
Il nome Befana deriva da una corruzione lessicale di Epifania (dal greco ἐπιφάνεια, epifáneia) attraverso bifanìa e befanìa e, secondo la tradizione, si riferisce a una donna molto anziana che vola su una logora scopa, per fare visita ai bambini nella notte dell’Epifania per riempire le calze appositamente appese sul camino o vicino a una finestra.

La Befana a Roma

Musica, presepe vivente, corteo equestre dei Re Magi e spettacoli degli artisti di strada: è quanto troveranno le famiglie con bambini in piazza Navona, venerdì 6 gennaio, per la festa della Befana. Un appuntamento interessante é la rappresentazione del Teatro dei piedi. 

In particolare, il Presepe vivente sarà allestito nel cortile di Palazzo Braschi a cura del Gruppo Storico Romano con costumi certificati dal Dipartimento di Storia Romana dell’Università di Roma Tor Vergata. Durante l’intera giornata, decine di rievocatori si alterneranno all’interno dello storico cortile, proponendo attività di intrattenimento e giochi per i bimbi presenti.

Nel pomeriggio Piazza Navona accoglierà il corteo dei Re Magi a cavallo, scortati da un drappello d’onore del Reggimento Lancieri di Montebello abbigliato con uniformi d’epoca, e con un seguito di paggi e pastori. Tra i cavalieri Andrea Giovannini, artista equestre di fama internazionale, e l’attore Roberto Ciufoli a rappresentare il Teatro Eliseo. Il contributo in voce di Alessandro Benvenuti per conto del Teatro di Tor Bella Monaca e la presenza di Daniele Coscarella, testimonial dell’evento per il Teatro dell’Accento completano il parterre della manifestazione.

La Befana di Urbania

Urbania é famosa per la Festa Nazionale della Befana durante la quale si anima trasformandosi nella città della Befana

Centinaia di calze appese alle finestre, porticati addobbati e luminarie nelle vie del centro storico, il tutto arricchito dalla compagnia di tantissime Befaneartisti di stradatrampolierisfilatedanzespettacoli di variogenere, musica mercatini. 

Grandi e bambini si divertiranno e, per le strade e i cortili della città, potranno gustare vere e proprie prelibatezze nei tanti stand di dolciumi e prodotti tipici locali. I bambini di tutte le età potranno inoltre vivere l’emozione di incontrare la vera Befana nella sua casa dove racconterà loro le storie più belle.

Sono davvero tantissime le attività da non perdere in questa atmosfera unica e suggestiva.

Vieni a Urbania con Family-in nel weekend della Befana. Il divertimento é assicurato!

La Befana di Riccione

All’interno del Palazzetto dello Sport di Riccione sono  invitati tutti i bimbi con i loro genitori per festeggiare la Befana.
Tante bancarelle con tante dolcezzeintrattenimenti e animazione per i bambini, regali e giostre allieteranno i momenti di festa.
E’ un’opportunità per visitare anche il Christmas Village di Riccione dove non si potrà rinunciare ad un giro sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio. In questo piccolo villaggio natalizio su Viale Ceccarini ci saranno tante bancarelle piene di dolci e bevande caldemercatini natalizigiostrine per i bambini e la casetta di Babbo Natale.

Una visita ai Parchi “Italia in Miniatura”“Oltremare” e all’Acquario di Cattolica che saranno aperti per tutte le feste, arricchirà la vacanza di grandi e piccini con tanti incontri e tante conoscenze.

Se ti interessa trascorrere il weekend della Befana a Riccione, Family-in ha organizzato un tour  che di sicuro ti piacerà.

La Befana di Milano

 

Re Magi a Milano

Sabato 6 gennaio e domenica 7 gennaio Milano offre l’opportunità di trascorrere il week end dell’Epifania in modo originale.

Si inizia sabato in prima mattinata con La Befana Benefica, uno dei più importanti raduni motociclistici italiani con una lunghissima tradizione: basti pensare che dal 1967, anno del primo raduno, si è arrivati alla 51esima edizione.
L’evento si propone di portare la solidarietà dei motociclisti ad alcuni Istituti di Milano per persone con disabilità fisica e psichica anche gravi.
E’ consuetudine portare, secondo le proprie possibilità, un piccolo dono o fare un’offerta in denaro presso i centri di raccolta coordinati dagli organizzatori sul luogo di partenza del raduno. Lì si riceveranno gadget e una medaglietta ricordo dell’evento.

Sempre Sabato 6 gennaio, in tarda mattinata, il Corteo dei Re Magi parte da Piazza del Duomo e arriva a Sant’Eustorgio.
Particolarmente entusiasti sono i bambini che gioiscono alla vista degli elaborati costumi dei figuranti e degli animali che fanno parte del corteo.
Il corteo parte ogni anno il giorno dell’Epifania da Piazza del Duomo, si ferma a San Lorenzo, dove si trovano i figuranti che impersonano Erode e la sua scorta, e giunge fino a Sant’Eustorgio. Qui, sul sagrato, è allestito un palco con un presepe vivente dove i  Magi portano i doni.
Al termine, i discorsi delle autorità presenti e la possibilità di farsi fotografare insieme ai partecipanti al corteo in costume storico.

Se siete a Milano per la Befana, non perdetevi, Domenica 7 gennaio, la mostra Nasa, a Human AdventureAlle 11,30grandi e piccini potranno visitare l’interessantissima mostra presso lo Spazio Ventura – Via Ventura, 15 dove é allestita un’avvincente esposizione sulla storia dell’uomo nella sua esplorazione dell’universo, dalle prime missioni spaziali fino alle ultime sensazionali scoperte permesse da una tecnologia sempre più specializzata.

Family-in, per il weekend dell’Epifania, organizza un tour  a Milano per il divertimento di bimbi e genitori.