Family in! Viaggi in famigliaFamily in! Viaggi in famiglia
Forgot password?

Il Salento, NON SOLO sole, mare, e vento

  • lecce 1
  • ????????????????????????????????????
  • castello-carlo-v-lecce-fantasmi
  • lecce 1
  • ????????????????????????????????????
  • castello-carlo-v-lecce-fantasmi

Tutte le sfumature del blu avvolgono questa terra, dove due mari s’incontrano e la luce ti sconvolge.

La sabbia è bianca come la pietra di tanti edifici monumentali. C’è il mare, le spiagge, ma anche le città, ricche di storia come Lecce dove i maestri del Barocco si sono divertiti, sfidandosi nei più arditi arzigogoli, lasciando tracce di architetture fantasiose che solo qui, abbracciano, in un groviglio di epoche storiche, un anfiteatro romano. Ma il Salento è tanto altro ancora e, tra un laboratorio di cartapesta e un giardino botanico, vi mostreremo i tanti volti di una terra davvero speciale.

IL PREZZO SARA' DEFINITO CON L'AGENZIA

Contattaci
  • Le specifiche del prezzo saranno definite con l’Agenzia

Le specifiche dei servizi saranno definite con l’Agenzia

Incontro con i referenti della ns Agenzia in hotel

Si va alla scoperta di Lecce! La Firenze del Sud, la capitale del Barocco, la città dove anche i bambini possono entrare in comunione con la Bellezza, offre ai visitatori una serie eterogenea di opportunità. Piazza Duomo, Piazza S. Oronzo, Anfiteatro Romano, Chiesa Santa Croce, Palazzo dei Celestini e i Giardini Pubblici, sono le tappe fondamentali di un tour che lascia senza fiato. La città è ideale per essere visitata sia a piedi che in bicicletta, assolutamente a misura di bambino, in quanto la maggior parte delle piazze e vie del centro storico sono pedonali o a traffico limitato. Nel cuore del centro storico è situata la più grande piazza europea con un solo ingresso, la suggestiva Piazza Duomo, particolarmente amata dai bambini perché si può correre e giocare senza sosta in quanto molto ampia e totalmente chiusa al traffico.

Basilica S. Croce

Costruire con la cartapesta! E’ il laboratorio che farà divertire i bambini mostrando loro una lavorazione molto antica cui é dedicata un’intera via, la Via Arte della Cartapesta dove si può ammirare la capacità di questi artigiani di lavorare un materiale povero come la carta al pari di materiali più nobili come il bronzo o il marmo. Una visita al Museo della cartapesta, all’interno del Castello Carlo V, a pochi metri da Piazza S.Oronzo, consentirà di approfondire la conoscenza; nel mitico Caffé Alvino, un “pasticciotto” o un “rustico leccese” faranno apprezzare le rinomate tipicità gastronomiche di questa splendida città. A poca distanza da Piazza Duomo, la Libreria Liberrima, situata in una bella corte di un palazzo storico, offre una bellissima scelta di libri per bambini e di libri di fotografie del Salento.

Cartapesta

Il tour prosegue al Giardino della Cutura, un’antica tenuta di campagna costruita nel classico stile rurale di fine Ottocento; è oggi un rinomato giardino botanico che si estende per 35 ettari ed ospita una delle più ricche raccolte di piante rare: grasse e tropicali. In un giardino incantato non poteva mancare il laghetto di papiri e ninfee, e superato questo, arriveremo al giardino roccioso e poi all’agrumeto sino alla grande serra nella quale sono raccolti oltre 2000 esemplari di piante grasse e succulente, preziose per rarità, tipologia e dimensione. Di particolare interesse per i bambini la Vecchia Fattoria nel Giardino segreto. Nel 2015 il Giardino Botanico la “Cutura” è stato selezionato tra più di 1.000 parchi ed inserito tra i 10 Parchi più belli d’Italia dal prestigioso portale on line “IL PARCO PIU’ BELLO D’ITALIA”.

Giardino della Cutura 1

 Pranzo

Cena e pernotto

S. Maria di Leuca è una frazione del comune di Castrignano del Capo ed è il centro abitato più a Sud dell’intera provincia leccese. Il Faro di Leuca, la Basilica Santuario S. Maria De Finibus Terrae, le splendide Ville ottocentesche, il Fiordo del Ciolo, la Grotta delle Tre Porte, sono le bellezze più suggestive di questo incantevole centro.

Le tre grotte

Family in propone un’escursione nelle grotte. Con le sue circa trenta grotte di origine carsica, S. Maria di Leuca offre molte interessanti opportunità sia per i grandi sia per i bimbi. Una di questa è la Porcinara e, a circa 150 metri, vi è la Grotta del Diavolo, accessibile sia dal mare che da terra. Il suo nome “esoterico” proviene dai rimbombi del vento e della risacca che hanno alimentato la fantasia popolare. Ricerche recenti hanno riportato alla luce una serie di utensili e armi di selce o di ossa e ceramiche risalenti al Neolitico.
La Grotta delle tre Porte è costituita da tre grandi aperture che lasciano intravedere un’immensa cavità. Sulla parete nord del vano interno alla grotta c’è un cunicolo che porta ad una “sala” detta la “Grotta del bambino” in cui fu ritrovato un molare superiore sinistro di un bambino di circa 10 anni risalente all’età neandertaliana. La Grotta dei giganti è molto interessante per gli amanti della paleontologia e archeologia, per via dei ritrovamenti di un’industria musteriana (della civiltà preistorica del paleolitico medio)  al suo interno, insieme a ritrovamenti risalenti al periodo di Costantino II. Il nome della grotta è dovuto in parte alle ossa e denti di pachidermi qui ritrovati, in parte alla leggenda che vi fossero sepolti i cadaveri dei giganti uccisi da Ercole. La Grotta del drago assomiglia proprio alla testa di un drago… e l’effetto che si ha entrando con la barca sulla parete sinistra è proprio da libro di Tolkien! Sul lato orientale della costa di Santa Maria di Leuca ci sono invece le Grotte Cazzafiri (casa di spuma, dal greco) che, grazie alla posizione dei suoi archi naturali, dà bellissimi giochi di luce tra mare e sole.
S. Maria di LeucaIl tour prosegue con una Gita al Faro. Davvero bella questa possibilità di un’escursione e visita al caratteristico faro portuale di Santa Maria Di Leuca, situato nella zona ovest della cittadina, e da cui, pertanto, è possibile osservare la baia del Salento da un’altezza di circa cinquanta metri. Questo è anche considerato tra i punti panoramici più belli d’Italia ed è un’attrazione irresistibile per chi voglia fare fotografie per immortalare tanta Bellezza.
Il Faro è anche raggiungibile percorrendo uno dei tanti itinerari ambientalistici a piedi. Tutto il Lungomare di Leuca ha la particolarità di svilupparsi su una passerella di legno ancorata alla scogliera sulla roccia, offrendo lo spettacolo imperdibile delle ville dai mille stili che si affacciano sul mare, prima di giungere sino al faro. Il percorso è ideale anche per bambini e principianti. Poi vi è il possibile itinerario detto “Canale delle Menghe” che si estende per 300 metri su un dislivello di 7. Fondo misto sterrato, roccia e asfalto lo rendono ulteriormente semplice e godibile.

Pranzo

Cena e pernotto

Si parte alle volte di Gallipoli! Conosciuta come La Perla dello Jonio, Gallipoli, dal greco Καλλίπολις, la bella città, é il quinto comune più popoloso della Provincia di Lecce e, dal 2015, è presidente delle Città storiche del Mediterraneo. Gallipoli, insieme ad altre città salentine, é molto famosa per l’importanza degli edifici e le architetture religiose dell’epoca barocca.

 

????????????????????????????????????

C’é un posto fantastico a Gallipoli dove potrai fare un giro nella carrozza di Cenerentola o entrare nel castello della Bella Addormentata. Fiabilandia é il suo nome e si trova all’interno di Acquapark Splash, uno dei parchi acquatici più rinomato della costa pugliese, affacciato sullo Ionio e completamente immerso nel verde della macchia mediterranea. Tantissime le attrazioni (scivoli, Toboga, Kamikaze, Twister, Crazy Splash, Rainbow Canon). Ci sono, poi, una sala giochi, una pista Cross-Kart, tappeti elastici, Mini Cars, un’area gonfiabili, un autoscontro acquatico, una pista di pattinaggio e un parco giochi. Insomma ce n’é per tutti i gusti!

Fiabilandia

Pranzo

Cena e pernotto

Family in vi porterà in un posto quasi magico. A pochi Km da Lecce, nella provincia di Brindisi, a Cellino S. Marco, c’é il Parco Divertimenti di Carrisiland.  Nel Bosco potrete fare un giro in trenino, avventurarvi nella Giungla o nel Villaggio di Tarzan. Potrete inoltre divertirvi con gli animali del Mini Zoo, e visitare la Casetta sull’albero. Sempre nel Bosco vi attendono il Mondo delle Fiabe, il Mondo degli Gnomi e i Dinosauri.

Nel Parco Divertimenti invece vi troverete direttamente nel Vecchio West nel Covo dei Briganti. Potrete divertirvi nel Gonfiapark e assistere a spettacoli e ascoltare musica. Non mancherà davvero niente e il divertimento sarà assolutamente garantito!

Carrisiland

Pranzo

Cena e pernotto